Comunicazione grafica: 5 consigli da una web agency

Comunicazione grafica: 5 consigli da una web agency

Studi hanno dimostrato che le persone memorizzano circa l’80% di ciò che vedono, il 20% di ciò che leggono e il 10% di ciò che ascoltano. Quindi come comunicare in modo efficace in pubblicità? Ecco un piccolo e utile vademecum sulla comunicazione grafica, realizzato dalla nostra web agency Umana Studio. 1) Il segreto della comunicazione grafica: la semplicità Quando si realizzano grafiche, layout, prodotti per la stampo o per il web bisognerebbe ricordare il primo segreto del successo di un web designer: semplificare eliminando tutto ciò che è superfluo! Il primo obiettivo infatti è informare, ergo non distrarre il lettore con troppi elementi comunicativi. Una buona comunicazione grafica si fonda sulla semplicità del design. 2) Impaginazione e layout L’equilibrio presuppone una gerarchia delle informazioni e degli elementi visivi e grafici: Inserire elementi in ordine di importanza Gli elementi importanti devono essere facilmente riconoscibili come tali Punta su layout semplici Scegli il giusto font Stabilisci una combinazione di massimo 5 colori Può essere utile creare una bozza a mano, prima di riportarla al pc. 😉 3) Rappresentazione accurata dei dati La rappresentazione accurata di dati e grafici è essenziale per facilitare la comparazione. Anche l’estetica è importante nella comunicazione grafica, ma non è primaria… proprio per quel principio di cui abbiamo parlato al punto uno. 4) Uso delle immagini Per creare engagement è importante anche l’uso di immagini e/o foto. Scegli l’immagine giusta per il tuo obiettivo (puoi anche essere ironico), adattala per avere la giusta dimensione e pubblicala nei giusti orari per raggiungere il tuo target. 5) Iconografie sì, ma attenzione alla fantasia! La comunicazione grafica ha un alto potenziale...
Social marketing food: il marketing della ristorazione

Social marketing food: il marketing della ristorazione

SOCIAL MARKETING FOOD Avete una vostra attività commerciale o un ristorante e vi piacerebbe attrarre più clienti con i social network? Il successo del vostro marchio dipende da numerose variabili, tra cui i social media che usate per diffondere le vostre promozioni e in generale il brand. Ma qual è la migliore strategia marketing da attuare? In primis, non è detto che dobbiate essere presenti su tutti i social media. Potreste valutare quello più profittevole per il vostro business. In che modo? È necessario capire dov’è la vostra community e come interagisce. Ad esempio potreste optare per Instagram per interagire con una community giovane e trendy. Con questo canale si umanizza il brand e si fidelizza il cliente attraverso foto dello staff, piatti creativi e genuini, ecc. Quindi l’idea di base del social marketing food sta nel realizzare post specifici per ciascun social network, invece di condividere lo stesso post in maniera indistinta su tutti i canali. Altro aspetto importante da non sottovalutare sono le recensioni. TripAdvisor è la più grande community di viaggiatori e recensori. Basata sul passaparola, gli utenti valutano e giudicano strutture e ristorazione in modo personale e soggettivo. Rispondere ad una recensione, anche quando negativa, è essenziale per distinguersi dalla concorrenza e per ottenere vantaggi nel lungo periodo. Rispondere in tempi brevi e in modo professionale rafforza la vostra credibilità e genera maggiore fiducia nel vostro brand. Coinvolgere il vostro staff potrebbe essere un’altra buona strategia di social marketing food. Le persone che lavorano con voi sono i primi Ambassador del vostro ristorante. Se ne parlano bene, se condividono i vostri contenuti sui loro canali...
Come creare una brochure?

Come creare una brochure?

La brochure è un documento o catalogo usato per la promozione di un brand, di eventi o attività commerciali. Al suo interno sono contenuti testi e immagini, sempre in linea con mission e vision aziendale. Come creare una brochure di successo? In primis, è necessario avere competenze grafiche e di progettazione, conoscenze di Adobe Indesign sono fondamentali a meno che non si voglia ricorrere a programmi e strumenti gratis online per creare una brochure. Fare una brochure Per fare una brochure è molto importante possedere: Creatività e stile, in perfetta sintonia con il brand o la tematica che si vuole pubblicizzare. Il consiglio è progettare una copertina accattivante e usare un linguaggio semplice e comprensibile anche ai meno esperti. Precisione dei dati inseriti: questo catalogo contiene infatti informazioni di contatto come numero di telefono e indirizzo, fondamentale è non commettere errori di battitura. Conoscenza del mercato e del target di riferimento: è indispensabile conoscere abitudini del nostro target per raggiungere l’obiettivo prefissatosi nella strategia di marketing. Creare una brochure: quali programmi usare? Tra i molteplici programmi e strumenti che possiamo usare per creare brochure, ritroviamo: PUBLISHER: noto programma di Microsoft Office, installato quasi su tutti i tradizionali pc. Publisher permette di creare brochure, volantini, biglietti e card. Tanti template facilmente scaricabili e veloci da usare. SMART DRAW: software dall’interfaccia semplice e intuitiva, adatto per creare brochure e cataloghi anche se non si è professionisti del settore. La versione prova però è disponibile solo per 7 giorni. ADOBE INDESIGN: sicuramente uno dei programmi professionali più adatti alla realizzazione di cataloghi e brochure sia online che cartacee. Ma se non siete...
5 errori da evitare nella creazione di un sito web

5 errori da evitare nella creazione di un sito web

Vuoi realizzare un sito web per la tua attività senza rivolgerti ad una web agency? Si è fattibile, soprattutto se hai delle basi di programmazione Html o se hai frequentato un buon corso WordPress. In questa fase di progettazione è importante non commettere errori  creazione sito web che possono influire, con il tempo, sul tuo business. Scopriamo in questo articolo, 5 tipici e comuni errori da creazione sito web.  😉 Non Personalizzare il sito web Un errore comune è lasciare il motto “Un nuovo sito web targato WordPress”. Questo campo di 160 caratteri va personalizzato con la descrizione breve del tuo sito (di cosa parla, a cosa serve, a chi ti rivolgi). Anche le pagine del nostro sito necessitano di essere personalizzate nel title e meta description, questo inoltre facilita il posizionamento sui motori di ricerca. Non essere chiari Chi atterra sul tuo sito ha la necessità di sapere chi sei e cosa puoi fare per lui affinché tragga dei benefici. Per questo è molto importante creare un’alberatura del sito che sia chiara, utile e ricca di informazioni. Preoccupati di sviluppare bene soprattutto i tatsi About Us (o detto anche il Chi siamo) e per trasparenza ti invitiamo anche ad inserire sempre i prezzi dei prodotti o servizi che offri. Apertura link nella stessa pagina È importante, quando si utilizza questa funzionalità, prestare attenzione ad aprire il link esterno in una nuova finestra. In questo modo, il nostro sito web sarà sempre visibile e l’utente potrà farvi ritorno facilmente. Usare font diversi Armonia nei testi e nello stile. Utilizzare font diversi crea confusione e disordine all’interno della pagina, influendo...
Comunicazione Food e Beverage: ecco 3 Strategie di marketing

Comunicazione Food e Beverage: ecco 3 Strategie di marketing

Il settore del food è in grande espansione e questo fa sì che aumenti anche la competizione tra i ristoranti o le attività commerciali che fanno parte di questo settore. Come fare la differenza restando sul pezzo e ottenendo grandi successi? Scopriamo insieme qualche trucco per attuare strategie di marketing e comunicazione Food e Beverage . Usare immagini e foto gustose nella comunicazione Food e Beverage Sembrerebbe scontato, ma non è così. Pubblicare foto reali e belle attrare l’attenzione e la curiosità degli utenti. Per questo è necessario rivolgersi a professionisti per realizzare set fotografici di grande impatto e qualità. Le immagini potranno essere usate come sfondi per il proprio sito web, ma soprattutto andranno ad alimentare la gallery dei canali social. Sui social, infatti, i contenuti visivi hanno più interazioni di quelli testuali. Il consiglio degli esperti: umanizzare il brand, integrando le foto dello staff e non pubblicare solo quelle del menù! 😉 Adottare tecniche di Food Storytelling In rete si parla tanto di brand storytelling, l’arte del narrare storie per coinvolgere gli utenti e allora perché non parlare anche di food storytelling? Il cibo ha diversi significati insiti nella cultura dei popoli. Costruire una strategia di marketing e comunicazione Food e Beverage richiede: Conoscere i valori del brand per vendere uno stile di vita Arricchire l’esperienza d’acquisto degli consumatori, influenzandone le scelte e il comportamento Creare un blog di successo Creare un proprio blog è una soluzione vincente sia per fidelizzare i clienti sia per conquistare la SERP di Google, indicizzando i propri contenuti. Ricette, curiosità, appuntamenti ed eventi permettono di esprimere l’anima del locale e del...
Web marketing strategy: 5 tool per una strategia di successo

Web marketing strategy: 5 tool per una strategia di successo

Entrare in contatto con potenziali clienti è un passaggio fondamentale per ogni azienda che voglia incrementare il proprio business. Farsi conoscere sul mercato vuol dire essere visibili, maggiore è la visibilità maggiori sono le probabilità di raggiungere nuovi clienti interessati ai nostri prodotti e servizi. Possiamo attrarre i clienti soprattutto grazie alle strategie di web marketing in atto. Scopriamo in questo articolo, 5 strumenti di cui dovresti avvalerti per una  web marketing strategy efficace. 1) Creare un sito web online È il primo step per avere visibilità nella rete, un vero e proprio bigliettino da visita del tuo brand. Un sito web, infatti, è un punto di contatto tra i clienti e l’azienda. Creare un sito web è semplicissimo con le piattaforme open source  come WordPress. Tuttavia creare un sito web senza una strategia di marketing alla base è impensabile. Rivolgersi ad un’agenzia di comunicazione e marketing potrebbe essere necessario per ottenere dei risultati soddisfacenti. Ad esempio noi di Umana Studio crediamo molto nell’integrazione tra blog e sito così da poter raccontare il brand e attuare un piano di content marketing. 2) Social media I social network rappresentano un’opportunità eccezionale per raggiungere un ampio target profilato su interessi o tratti demografici. Data la presenza di innumerevoli social network, sarebbe opportuno valutare quelli più adatti alla comunicazione dei propri prodotti/servizi. 3) Newsletter Un famoso strumento per gli esperti di web marketing per aggiornare i clienti attuali (o i potenziali) sulle novità del brand. L’invio di e-mail serve ad aumentare il traffico verso il proprio sito web, fidelizzare gli utenti e incrementare le vendite. 4) E-book Il materiale gratuito come e-book...
Come trovare nuovi clienti per la tua attività?

Come trovare nuovi clienti per la tua attività?

Qualcuno parla di crisi economica, altri di una concorrenza elevata. Qualunque sia l’ostacolo di maggior rilevanza, attrarre nuovi clienti e fidelizzare il mercato già conquistato richiede spigliatezza. Dunque, sarà fondamentale l’interazione con i potenziali clienti. Per farlo sarà necessaria una presenza massiccia in rete (sito web, social network) e strategie di marketing come l’offerta di sconti o premi. In questo articolo andiamo a definire alcune fasi e piccoli consigli su come trovare nuovi clienti per la tua attività. 😉 Fase I: Macro strategia per trovare nuovi clienti Una strategia di successo deve focalizzarsi sulle seguenti azioni: Definisci bene il tuo pubblico o target di riferimento. Crea una strategia volta ad offrire al cliente ciò che desidera ricevere. Devi metterti nei suoi panni! Aumenta il budget di investimento per le tue attività di comunicazione e marketing: investi anche in cartellonistica, pubblicità online, content marketing, ecc. Monitora e attività dei concorrenti per essere sempre aggiornato e al passo con le novità del tuo settore. Fase II: Elementi essenziali per incrementare il tuo business Incrementare il profitto è possibile se si investe nella propria attività. Come? Crea un sito web professionale. Assicurati che il tuo sito sia online, funzionale, utile e intuitivo; soprattutto che rispecchi i valori insiti nel tuo brand. Puoi utilizzare piattaforme open source come WordPress per realizzare il tuo sito web online. Sicuramente se sei poco esperto, ti consigliamo di rivolgerti ad una web agency che saprà supportarti in tutte le fasi del progetto. Investi in adwords (pay per click) per attrarre i clienti, aumentare il traffico verso il tuo sito e nel caso mettere in piedi attività di...
Grafica online gratis: alla scoperta di Canva

Grafica online gratis: alla scoperta di Canva

Avete mai ricercato in rete i migliori programmi di grafica online? Se siete degli autodidatti creativi, potete cimentarvi con software di grafica online come il celebre Canva. Canva è adatto soprattutto nella realizzazione di progetti per i social media come instagram, facebook, twitter, ecc. Scopriamo insieme perché dovreste utilizzare Canva come software di grafica online nel nostro articolo. 😉 Canva e i progetti di grafica online fai da te Puoi usare Canva per creare (gratuitamente): Campagne adv sui principali social media Post con citazioni Immagini di copertina per pagine aziendali Banner per Twitter Card per Instagram Progetti grafici su Pintarest E molto altro… Grazie a questo software di grafica online, potrai personalizzare i tuoi progetti in pochissimi passaggi. Canva infatti ti permette di modificare immagini, caratteri, sfondi e colori per aggiornare i tuoi profili social. Una ricca libreria di layout è a tua disposizione: la libreria di Canva offre moltissimi layout free e altri a pagamento (1usd). Una volta creato il progetto, esso può essere condiviso o scaricato sul proprio pc. In sintesi Canva è un software di editing e grafica online, molto facile e intuitivo nel suo uso. I progetti di grafica realizzati dagli utenti possono essere salvati e scaricati in vari formati come JPG, PNG, PDF standard e per la stampa. Tuttavia se il tuo obiettivo è una comunicazione a 360 gradi della tua attività e del tuo brand è necessario rivolgersi ad un’agenzia grafica (come Umana Studio) in grado di supportarti in tutte le tue attività. In alternativa, se sei un free-lance e vuoi migliorare le tue competenze nel settore della grafica online, sarebbe opportuno frequentare...
Realizzazione siti web professionali: 5 passaggi necessari

Realizzazione siti web professionali: 5 passaggi necessari

Puoi creare un sito web in 5 minuti con le piattaforme che proliferano in rete. Tuttavia è importante precisare che la realizzazione siti web professionali non può essere improvvisata. È necessario coinvolgere i professionisti di un’agenzia per un supporto a 360 gradi, soprattutto se si è una azienda o un libero professionista. I professionisti di una web agency hanno competenze e una grande esperienza nella realizzazione siti web professionali. Ma quali sono i passaggi fondamentali per creare un sito web di successo? Di seguito ne elenchiamo 5. 1. Brain storming In primis, è necessario porsi delle domande e trovare delle giuste risposte con il team interno e con l’aiuto dell’agenzia di comunicazione che si occuperà della realizzazione del sito web. Avere le giuste risposte su “A chi mi rivolgo?” , “Cosa voglio comunicare e in che modo?” vuol dire gettare le basi della vostra strategia di marketing. 2. Progettazione grafica Se avete già scelto, dopo un’analisi preliminare, il nome del dominio; è il momento di focalizzarsi sul layout del sito web. La progettazione grafica dovrà tener conto non solo dell’aspetto, ma anche di alcuni elementi imprescindibili quali l’usabilità, la semplicità, un tema responsive e user friendly per l’utente finale. 3. Content is the king L’importanza dei contenuti è espressa in questa massima. Un sito web non esiste senza  informazioni utili. Sono contenuti i testi, le immagini, eventuali brochure o documenti scaricabili. Il materiale necessario deve essere ottimizzato per i motori di ricerca (seo oriented). 4. Implementazione e Test di verifica Una volta implementato il sito web, va testato prima di essere messo online. Dal controllo dei contenuti alla navigazione,test...
Brand Identity: come comunicare efficacemente?

Brand Identity: come comunicare efficacemente?

Il primo assioma della comunicazione afferma che “Non si può non comunicare”.  Comunicare è un bisogno fondamentale per relazionarci con gli altri. Ma il processo comunicativo deve essere efficace affinché dia i suoi frutti. Ecco alcuni consigli utili per comunicare efficacemente il tuo brand. 3 regole di successo per comunicare la Brand Identity Il tuo brand è come un’emozione, stimola e attiva delle reazioni nei prospect. Ma come puoi comunicare efficacemente la tua brand identity? Noi di Umana Creative Studio ti consigliamo di annotare queste 3 semplici regole. 😉 Individua il giusto target, cioè quel pubblico che condivide le stesse caratteristiche, vision e mission del tuo brand. Investi in una strategia di content marketing creando un blog di settore; tuttavia non fare massiccia autopromozione, ma crea contenuti utili e di qualità per gli utenti. Rendi i tuoi clienti i veri protagonisti della tua comunicazione. Soffermandoci sul terzo punto elencato, dobbiamo ricordare che far partecipare i clienti alle strategie di comunicazione in atto vuol dire creare coinvolgimento e interazione. Ne consegue una soddisfazione maggiore che fidelizza il cliente al prodotto o servizio del brand. Date queste premesse, potremmo parlare di strategie di marketing responsabile. Ovvero quel marketing volto ad una comunicazione efficace che si fonda su: Ascolto dei reali bisogni per creare un rapporto di fiducia. Relazione tra azienda e cliente volto alla fidelizzazione di quest’ultimo. Partecipazione attiva del consumatore per dare più valore del brand. Comunicare efficacemente un brand: esempi storytelling spot 2017 I brand hanno puntato negli ultimi anni sullo storytelling, cioè sull’arte di narrare storie. Raccontare storie vere, infatti, genera empatia tra il brand e l’utente finale.  Alcune...

Error: Please enter a valid email address

Error: Invalid email

Error: Please enter your first name

Error: Please enter your last name

Error: Please enter a username

Error: Please enter a password

Error: Please confirm your password

Error: Password and password confirmation do not match