Consigli per fare email marketing: breve guida pratica

Consigli per fare email marketing: breve guida pratica

Consigli per fare email marketing vi servono? Se dite di no, vuol dire che non capite nulla della comunicazione moderna via web. Le email sono tutt’altro che morte perché hanno la forza di arrivare sui nostri device in pochi secondi. Tutto sta nell’aggiornare le regole di scrittura di una buona mail ora che ci sono i social network e ora che le notizie passano dai social media prima che dai giornali tradizionali. Fedeli alla nostra scelta di dare consigli utili e pratici, ecco qualche preziosa riga su come fare per sfruttare a pieno, nel vostro business, le potenzialità di questo modo di interfacciarsi al vostro cliente o ad un potenziale tale. Pronti? Buona lettura.

In cerca di consigli per fare email marketing’ Ecco una breve guida pratica. Mettete a fuoco queste trappole da evitare.

  • Non puntate forte su una professionalità noiosa
    Il tono di voce della vostra organizzazione può essere uno dei vostri più grandi differenziatori. Sia che utilizziate un certo stile di umorismo o cerchiate di sembrare il più accademici possibili, una voce ben congegnata consente ai lettori di connettersi col vostro brand a livello umano-umano. Secondo uno dei quattro fondatori di Chubbies, Tom, “bisogna scrivere come se stessimo scrivendo ai nostri amici “;

In un’intervista podcast di Smart Passive Income, ha consigliato alle organizzazioni di pensare al proprio marchio come a una persona unica.

 

  • Non create una CTA troppo letterale
    Ogni centimetro della vostra email è un’opportunità e ogni parola dovrebbe essere intenzionale, specialmente le aree che chiedono ai vostri utenti di agire. Considerate che il consumatore di oggi è ben consapevole del fatto che stiate cercando di guidarli verso un’azione desiderata. Con questo in mente, dovreste sperimentare con la vostra Call to Action come aggirare le difese cognitive.

 

  • Non siate sempre brevi e dolcei
    I 6 milioni di iscritti agli Skimm di Skimm dimostrano che le e-mail non devono sempre essere brevi, dolci o altamente visive per avere successo. Mentre alcuni dati puntano idealmente a una copia della posta elettronica relativamente breve, le e-mail di Skimm possono diventare piuttosto lunghe e, anche se in genere non includono molte componenti visive, si concentrano sul rendere una cosa molto facile per il lettore. 

Fate tesoro di questi consigli per fare email marketing. Poi rivolgetevi a degli esperti come noi. Raccontateci la vostra storia scrivendo qua e vi aiuteremo ad individuare le vostre. Non solo. Tra grafica, design, web marketing e social siamo in grado di aiutare il vostro business in diversi modi.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Error: Please enter a valid email address

Error: Invalid email

Error: Please enter your first name

Error: Please enter your last name

Error: Please enter a username

Error: Please enter a password

Error: Please confirm your password

Error: Password and password confirmation do not match