Storytelling e vino: ecco come farlo nel modo giusto

Storytelling e vino: ecco come farlo nel modo giusto

Una delle domande che si pongono più spesso le aziende produttrici di vino è: come differenziare il nostro prodotto da quello della concorrenza?

La risposta sta nel trasformare il marketing del vino nello storytelling del vino. La narrazione richiede un approccio e un modo di lavorare completamente nuovi,  la volontà di abbandonare i cliché, di guardare oltre i grafici di caratteristiche e benefici.

Con lo storytelling ci poniamo un piano diverso, sul racconto della storia racchiusa in ogni bicchiere, che diventa uno strumento di comunicazione e di vendita indispensabile.

 

Ma cosa intendiamo per wine storytelling e come elaborare una narrazione vincente del tuo prodotto? Scopriamolo insieme.

Tecniche e strumenti per la narrazione del vino

Per storytelling intendiamo una tecnica narrativa che attraverso pensieri, emozioni, suoni e parole permette agli altri di ascoltare e comprendere il nostro messaggio, vivendo un’esperienza. Un nuovo percorso verso il marketing del vino: scopriamo subito i migliori consigli per raccontare il tuo vino nel modo migliore.

LEGGI ANCHE – Social media per cantine: come comunicare in 5 passi

Parti dalle schede tecniche

Anche se a volta possono essere un po’ noiose, le schede tecniche che riportano le caratteristiche fondamentali del vino sono già una prima forma di storytelling aziendale.

Le schede del tuo e-commerce o del tuo sito web si rivolgono spesso a chi conosce il vino, perché trattano per l’appunto caratteristiche proprie della bottiglia. Per renderle meno fredde, puoi aggiungere delle note su come è nato quel vino, sul territorio che lo ospita o sull’abbinamento. 

Usa le metafore

Le metafore sono strumenti di comunicazione potentissimi: quando parliamo di storytelling e vino, queste creano un vincolo emotivo fra mittente e destinatario del messaggio. L’obiettivo della narrazione è proprio quello di coinvolgere i consumatori, sempre più sensibili e aperti a nuove conoscenze veicolate da immagini e da emozioni.

Visual storytelling

Se è vero che un’immagine vale più di mille parole, il visual storytelling è la scelta migliore. Raccontare il vino attraverso le immagini può sensibilizzare ancora di più gli appassionati, facendogli vedere dove nasce ciò che hanno nel bicchiere.

Ci sono molti strumenti utili per raccontare il vino: ad esempio, volendo puntare sui social media, Instagram è un canale prediletto per condividere immagini con il tuo pubblico, magari associando gli hashtag giusti per aumentare la portata organica dei tuoi scatti.

 

 

Fare storytelling non è semplice: servono strategia e grandi conoscenze. Per i tuoi testi, affidati a noi: i nostri esperti sapranno raccontare al meglio la tua azienda e guidarti verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Error: Please enter a valid email address

Error: Invalid email

Error: Please enter your first name

Error: Please enter your last name

Error: Please enter a username

Error: Please enter a password

Error: Please confirm your password

Error: Password and password confirmation do not match