Top social influencer italiani? Ecco chi c’è al momento in lista

Top social influencer italiani? Ecco chi c’è al momento in lista

Top social influencer italiani? Ormai se ne inizia a parlare molto. Con il lancio del tool Social Influencer, che consente di identificare e analizzare i top influencer, è stato creato da Blogmeter l’omonimo osservatorio  attraverso cui è possibile identificare i migliori social influencer in un preciso settore, mercato o in occasione di un evento. Queste utilissime chart sono basate sulla metrica dell’engagement nei canali social degli influencer come Facebook, Twitter, Instagram e YouTube. Oro colato per tutte quelle aziende che hanno capito ciò che in America sanno da decenni: quanto sia importante lavorare con un influencer. Se il vostro business ha a che fare con un target attivo in rete (tipo i Millenials?), infatti, sono risorse investite in modo saggio e diretto. Non è facile capire su chi mettere queste risorse e come interagire ma ci sono gli specialisti per questo. In tanto fatevi un’idea sul tema.

Top social influencer italiani? C’erano una volta in testimonial. Col loro prestigio e con a loro fama trasferivano credibilità ad un prodotto, inducendo il pubblico a compiere una determinata azione. Ora tutto questo lo fanno gli influencer, gente che ha una forte community di seguaci che segue consigli e direttive. Ottimo per fare affari ma chi c’è di “papabile” in Italia? In mercato così fluttuante fissiamo almeno la top10 dell’anno scorso. Sarà un’importante cartina tornasole. Ecco i 10 influencer più importanti in Italia nel 2017:

  1. Chiara Ferragni: la fashion blogger più famosa del mondo che è in grado di fatturare milioni di dollari all’anno anche grazie alla “comunicata” storia d’amore con il rapper Fedez;
  2. Gianluca Vacchi: famoso su Instagram semplicemente per la sua ricchezza, i suoi balletti e lo stile di vita sfrenato;
  3. Mariano Di Vaio: il più famoso fashion blogger tra i maschietti che ha da poco lanciato anche un eCommerce, Nohow, e si è sposato con l’avvocatessa Eleonora Brunacci;
  4. Lodovica Comello: diventata influencer di riflesso, in quanto famosa per aver recitato in “Violetta”;
  5. Frank Matano: comico diventato famoso grazie agli scherzi su YouTube, oggi presentatore a “Le Iene” e “Italia’s got talent”;
  6. iPantellas: duo comico reso famoso da YouTube;
  7. Favij: ventenne all’anagrafe Lorenzo Ostuni, celebre come youtuber di videogame e come attore nel film “Game Therapy”;
  8. Clio Zammateo: famosissima make-up artist con l’alias Clio MakeUp, youtuber e blogger;
  9. Veronica Ferraro: ennesima fashion blogger del blog The Fashion Fruit;
  10. Valentino Bisegna: metà del duo comico Matt&Bise, diventato famoso grazie a YouTube.

Come lavorare con un influencer

Capiti i nomi dei top social influencer italiani, c’è da mettere a fuoco come lavorare con un influencer come ben spiega il blog di U-Academy. Bisogna chiarire in modo netto l’obiettivo, cosa si vuole ottenere da un loro post. Ce ne sono alcuni semplici, come piazzare un cellulare o vendere biglietti di concerti, ma altri sono legati alla brand awareness e quindi più complessi. Fate un lavoro di brain-storming con loro per essere certi di aver condiviso il colpo da sparare.

Usare micro-influencer è altrettanto utile. Costano meno e sono un’ottima palestra per poi impegnarsi coi big. Se avete business geo-localizzato o se volete segmentare la vostra offerta in ordine all’evoluzione del mercato attuale, ecco la soluzione. Create cluster di nomi ed iniziate a puntarci soldi un po’ come si fa per le campagne Facebook.

Gli infuencer italiani nel cibo

In Italia adoriamo mangiare e cucinare. Lo dimostra il successo di Masterchef Italia. E allora è bene capire chi ci sia nell’Olimpo degli influencer italiani nel cibo. La medaglia d’oro è della blogger Benedetta Rossi, nota come “Fatto in casa Benedetta”, che, con una media di sei post al giorno, è riuscita a generare in soli trenta giorni ben 3,1 milioni di interazioni sui suoi quattro canali social. I numeri di Benedetta Rossi dicono che Facebook e Youtube sono i canali dove si concentra la maggior parte dell’engagement, rispettivamente il 55% e il 43% delle interazioni, ma anche in termini di community Benedetta Rossi è risultata la migliore con una fan/follower base di 3,5 milioni di utenti, che si concentrano prevalentemente su Facebook (83%).

Un’altra food blogger che merita la vostra attenzione è Chiara Maci che con circa sette contenuti al giorno riesce a ottenere 472 mila interazioni (l’83% su Instagram). La blogger, famosa anche sul piccolo schermo grazie a diversi programmi come #VitaDaFoodBlogger e “Cuochi e Fiamme“,  condivide sui suoi canali social non solo immagini dei suoi piatti, ma anche scatti della sua vita personale e della sua famiglia. Tra i post che più hanno appassionato gli utenti, spicca infatti una foto con il suo compagno Filippo La Mantia.

Forse vi interessa anche sapere come gestire i social dei ristoranti.

Tutto chiaro sui top social influencer italiani? Attenzione, però, sapere chi sono non vuol dire sapere come muoversi con loro. Non buttate tempo e soldi facendo le cose da soli. Venite da professionisti, venite da noi. Raccontateci la vostra storia a noi  scrivendo qua. Tra grafica, design, web marketing e social siamo in grado di aiutare il vostro business in diversi modi.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Error: Please enter a valid email address

Error: Invalid email

Error: Please enter your first name

Error: Please enter your last name

Error: Please enter a username

Error: Please enter a password

Error: Please confirm your password

Error: Password and password confirmation do not match